Focus Sicurezza Libia

Focus Sicurezza Libia

A seguito della Primavera Araba e dopo l’uccisione di Gheddafi la Libia è entrata in un vortice di violenza ed insicurezza che hanno portato il paese al collasso e all’anarchi. I media internazionali recentemente hanno posto maggiore attenzione sulla Libia e sulla situazione di mancata sicurezza che regna all’interno del territorio diviso dagli scontri tra i fautori della caduta del regime di Gheddafi, impegnati nella spartizione del potere e del territorio, e dall’emergere della componente terroristica rappresentata dallo Stato Islamico. ASRIE ha deciso di lanciare un progetto il cui fine è quello di analizzare la sicurezza politica, economica e sociale in Libia e prevedere possibili sviluppi ulteriori.

Obiettivi del progetto

Il progetto, denominato Focus Sicurezza Libia ha lo scopo di analizzare e monitorare la situazione di instabilità politica venutasi a creare nella Libia post Gheddafi. In particolare si analizzerà la situazione relativa alla sicurezza, agli attori coinvolti, alle relazioni diplomatiche nell’area e le ripercussioni della crisi libica nel sistema paese Italia. Inoltre, in un ottica di completamento dell’attività di analisi, verranno forniti possibili scenari futuri con l’obiettivo di favorire la conoscenza in Italia delle ripercussioni generate dall’affermazione di un Governo di matrice fondamentalista islamica in Libia e da un possibile intervento internazionale

Il progetto studierà le seguenti tematiche o topics:

  • Country Profile Libia: particolare attenzione verrà data alla struttura politica interna del paese. L’aspetto legislativo, la composizione tribale, saranno elementi utili per comprendere la successiva frammentazione della Libia e riconoscere gli attori interni coinvolti (Governo di Tobruk, Governo di Tripoli, Stato Islamico, gruppi terroristici jihadisti locali, le tribù)
  • Studio delle relazioni internazionali: particolare attenzione verrà data alle relazioni Italo-Libiche, in special modo nei settori sicurezza, migrazione, energia e commercio. Verrà fornita una panoramica degli attori esterni coinvolti (Turchia, Qatar, Egitto, Algeria, Emirati Arabi, Stati Uniti, Unione Europea, Cina)
  • Sicurezza: verranno redatti report inerenti le ripercussioni della destabilizzazione in Libia a livello regionale e la minaccia alla sicurezza italiana

Costituzione team di lavoro

ASRIE Associazione ed il CeSEM nel febbraio 2015 hanno costituito un Team di lavoro il quale ha cooperato congiuntamente per l’espletazione del progetto. Il Team ha avuto due referenti, uno per l’Associazione ed un altro per il Centro Studi, i quali hanno coordinato le attività degli altri collaboratori.

Dal 2016 invece ASRIE Associazione ha deciso di riprendere tale progetto autonomamente e di avviare un lavoro di ricerca ed analisi in merito alla Libia avvalendosi della cooperazione del proprio partner mediatico Notizie Geopolitiche e puntando fedelmente sulla propria OSINT Unit composta da esperti del settore.

Finalità del progetto

Pubblicazione delle attività di studio, ricerca ed approfondimento sui portali di ASRIE divulgazione attraverso i partners. Valutazione di una possibile pubblicazione e di una conferenza e/o tavola rotonda nella quale discutere la situazione libica con i rappresentanti delle istituzioni, associazioni e media italiani ed esteri.

Report e ricerche sviluppate

 

Leggi il Report Libia: Country Overview

Libia: Country Overview

Documento pubblicato nel Maggio 2017 che fornisce informazioni in merito alle caratteristiche geografiche, storiche, sociali, religiose e politiche della Libia

 

report-libia-febbraio-2015-marzo-2016
Leggi il Report Libia febbraio 2015 – marzo 2016

Il processo storico della Libia ed il conflitto attuale

Report pubblicato nel Marzo 2016 grazie al monitoraggio delle fonti aperte e raccolta dati per la scrittura di un documento che prendesse in esame il processo storico e socio-politico della Libia


*Per magggiori informazioni in merito al progetto, possibili collaborazioni o per analisi specialistiche inerenti la Libia è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione all’indirizzo di posta elettronica info@asrie.org