Lo scontro Russia – Bielorussia e la ‘corsa al petrolio’

Nel recente passato la Bielorussia ha cercato di diminuire la propria dipendenza e il proprio collegamento con la Federazione Russa guardando sia alla Cina con il progetto Belt and Road Initiative e sia all’Unione Europea palesando un rafforzamento delle relazioni bilaterali e dei rapporti commerciali. In risposta a tale eventualità la Russia ha deciso di interrompere le esportazioni petrolifere verso la Bielorussia il 1° gennaio 2020 dando il via ad una ‘corsa al petrolio’ di Minsk.

Anche se la completa sospensione delle forniture petrolifere ha riguardato un periodo molto breve visto che il giorno 4 gennaio 2020 la Russia ha ripreso in maniera parziale a erogare petrolio in direzione bielorussa, quanto accaduto ha spinto maggiormente il governo di Minsk a cercare nuovi partner commerciali nel mercato energetico.

Così nella giornata di lunedì 20 gennaio 2020 un rappresentante della Belneftekhim ha dichiarato che la compagnia statale russa comprerà circa 80 mila tonnellate di petrolio norvegese che verranno trasportate verso la raffineria di Naftan sfruttando il porto di Klaipeda in Lituania. Lo stesso primo ministro lituano, Artur Karins, aveva affermato la possibilità del paese baltico di aiutare la Bielorussia nel superare questa crisi petrolifera sfruttando proprio il settore portuale e navale lituano e il ruolo strategico logistico del paese.

The Russian decision to stop oil supplies to Belarus set off a chain reaction which has involved different countries that tried to fill the oil vacuum left by the Kremlin inside the Belarusian market. According to the words of the Latvian Prime Minister Artur Karins, Riga is seeking to sign a deal on oil supply with Belarus thanks to the Baltic country’s logistics role.

E’ inoltre notizia di queste ore, secondo fonti locali e russe, la ripresa del lavoro nella sezione Mozyr-Brest-3 dell’oleodotto Druzhba (Amicizia) connesso sia con la Polonia che con l’Ucraina i cui terminali sono ubicati nell’Europa centrale.