Tecnologia Li-Fi per il futuro delle strade di Dubai

La città di Dubai, fiore all’occhiello degli Emirati Arabi Uniti per quel che riguarda l’architettura e la modernità tecnologica, è pronta ad effettuare un salto in avanti ed entrare nel XXI secolo grazie alla tecnologia Li-Fi che verrà utilizzata per l’illuminazione di alcune strade cittadine.

Il concetto è semplice, fornire la migliore prestazione possibile con il massimo della sicurezza: la tecnologia Li-Fi, infatti, si basa su tecnologia ottica per la trasmissione di Internet ad una velocità che possa raggiungere un massimo di 224 gigabit al secondo. Alla fine del 2016, secondo quanto dichiarato dalle autorità, le luci delle strade di alcune aree di Dubai saranno dotate di questa tecnologia la quale, attraverso un chip installato nella lampada, tradurrà i dati delle frequenze ottiche e permetterà agli utenti nelle vicinanze del lampione di accedere ad Internet.

Dubai sarà quindi la prima città al mondo a sfruttare tale tecnologia per le proprie strade e lo farà grazie al lavoro della compagnia specializzata in tecnologia Zero 1 ed il partner erogatore di servizi di telefonia Du che attualmente non ha ancora dichiarato il costo che gli utenti dovranno pagare per accedere alla rete Li-Fi.

A differenza delle frequenze convenzionali Wi-Fi, la tecnologia Li-Fi è anche considerata maggiormente sicura visto che i segnali sono controllati attraverso trasmissioni di luce invece che via etere. Gli smartphone di nuova generazione sono abilitati alla tecnologia Li-Fi e quindi permetteranno agli utenti di connettersi attraverso i sensori della fotocamera del dispositivo.


*Report elaborato dalla OSINT Unit di ASRIE. Fonti “Time Out Dubai”, “What’s on”, “Al Arabiya”. Per maggiori informazioni in merito allo sviluppo tecnologico di Dubai è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione all’indirizzo di posta elettronica info@asrie.org.