LOGI per lo sviluppo del settore energetico del Libano

I depositi di gas naturale e petrolio del Libano potrebbero rappresentare il motore trainante dell’economia del paese mediorientale e favorirne la crescita a condizione che il loro sfruttamento fosse accompagnato da una politica nazionale volta ad utilizzare i proventi in favore dello sviluppo economico e sociale libanese. A tal proposito si deve porre l’attenzione e segnalare il lancio della Organizzazione Non Governativa The Lebanese Oil and Gas Initiative (LOGI) il cui intento è quello di educare i cittadini ed i politici libanesi al corretto utilizzo e sfruttamento delle risorse energetiche per favorire la crescita economica e sociale.

Il progetto di LOGI

LOGI è una NGO guidata da esperti libanesi del mondo dell’energia e dell’ingegneria energetica i quali vivono al di fuori dei confini nazionali e che hanno individuato nei depositi di gas naturale e nei giacimenti petroliferi del Libano l’opportunità per il miglioramento del paese.

Le recenti scoperte fanno sì che il Libano possieda depositi di petrolio e gas naturale il cui sfruttamento potrebbero rappresentare un miglioramento dell’economia e del welfare nazionale; l’elevato livello di corruzione, la debolezza dell’apparato legislativo e le limitazioni a livello di conoscenze nel campo energetico sono però i rischi principali che minano il regolare ed idoneo sfruttamento di tali risorse a discapito ovviamente della popolazione libanese. Immaginare un Libano nel futuro dove le rendite petrolifere siano utilizzate per poter fondare e sostenere partiti politici, aiutare a mantenere loro il potere minacciando la democrazia, dove la violenza ed il conflitto siano la quotidianità per la gestione delle risorse naturali e l’economia sia dipendente completamente dalle esportazioni energetiche, questo è il pericolo e la paura che i fondatori di LOGI vogliono evitare.

Le scoperte di risorse energetiche alimentano sempre le aspettative della popolazione e dei governi e per questo LOGI si è posta come obiettivo quello di informare i cittadini libanesi ed influenzare i decision-makers sugli aspetti chiave che l’industria del petrolio e del gas naturale del Libano dovrà prendere in esame attraverso la creazione di un network di esperti nei settori dell’ingegneria, dell’economia, della logistica e della giurisprudenza; l’obiettivo finale sarà quello di massimizzare i benefici economici e sociali derivanti dalla ricchezza petrolifera e del gas e quindi ridurre i rischi alla sicurezza e stabilità del paese.

E’ possibile reperire maggiori informazioni sulla NGO al sito ufficiale di The Lebanese Oil and Gas Initiative e sostenere il progetto attraverso la Campagna di Raccolta Fondi.