Country Presentation Abkhazia e Cecenia: il resoconto

Si è svolto nella giornata di ieri venerdì 4 ottobre 2013 a Piacenza l’evento Country Presentation Abkhazia e Cecenia organizzato da ASRIE Associazione, Confindustria Piacenza ed il CeSEM con l’obiettivo di favorire la conoscenza delle due repubbliche della regione del Caucaso del Nord e presentare le possibili opportunità di investimento e di interazione economica con le compagnie italiane. Hanno preso parte all’evento in qualità di oratori Mariangela Spezia, Responsabile dell’Internazionalizzazione di Confindustria Piacenza, Maurizio Parma, Vicepresidente della Provincia di Piacenza, Yusup Magomaev, Vicedirettore della Commissione del Turismo del Governo della Repubblica di Cecenia, Giuliano Bifolchi, analista geopolitico e socio-fondatore di ASRIE Associazione, Stefano Vernole, Responsabile delle Relazioni Internazionali del CeSEM. L’evento rientra all’interno del progetto Doing Business Caucasus promosso da ASRIE Associazione.

Nella mattinata Magomaev ha presentato le potenzialità offerte dalla Repubblica di Cecenia concentrando maggiormente l’attenzione sul settore del turismo il quale sta ricevendo una spinta notevole da parte sia del Governo di Grozny che dal Cremlino in vista del progetto di sviluppo economico avviato da Mosca nel Distretto Federale russo del Caucaso del Nord. Analizzano l’attuale situazione geopolitica del paese, il quale nel recente passato è stato scosso dal conflitto diretto con la Federazione, attualmente grazie alla leadership del presidente Ramzan Kadyrov la Cecenia presenta un buon livello di stabilità sia a livello della sicurezza che dell’economia. La “Legge sugli investimenti esteri” ed una serie di disposizioni legislative fiscali sono alcuni degli incentivi promossi dal Governo ceceno per favorire gli investimenti stranieri e le partnership commerciali tra le imprese nazionali e quelle estere.

Nel pomeriggio l’attenzione è stata spostata sull’Abkhazia, paese divenuto indipendente nel 2008 grazie all’appoggio di Mosca. L’aspetto chiave sottolineato che definisce la Repubblica di Abkhazia è quello di uno stretto legame con la Federazione Russa che permette quindi agli investitori stranieri di beneficiare non solo del mercato interno abkhazo, di piccole dimensioni ma con incentivi fiscali ragguardevoli, ma dell’interno mercato russo.

*Per maggiori informazioni in merito al progetto Doing Business Caucasus oppure per analisi e consulenze riguardanti la Repubblica di Abkhazia e la Repubblica di Cecenia è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione all’indirizzo di posta elettronica info@asrie.org